Menfi festeggia la sua Miss, per Giusy arriva il primo set

Enlarge Dislarge
1 / 10
L’ottimo vino, il marepiù pulito e ora anche la ragazza più bella d’Italia: Menfi,che ha un sole che incornicia la sua «porta d’ingresso»,cittadina agrigentina di 12.808 abitanti, vede realizzato ilsogno che ha tenuto banco per mesi, e soprattutto negli ultimitre giorni, tra la stragrande maggioranza dei suoi cittadini. Havinto una di loro Giusy Buscemi, nata il 13 aprile 1993 a Mazaradel Vallo (Trapani) «ma solo - si affretta a precisare ilsindaco Michele Botta - perchè noi non abbiamo un ospedale perle nascite».Giusy intanto pensa già al futuro, per lei infatti si sono già aperte le strade della recitazione: entrerà a far parte del cast del film “Il ragioniere della mafia“.
L’ottimo vino, il marepiù pulito e ora anche la ragazza più bella d’Italia: Menfi,che ha un sole che incornicia la sua «porta d’ingresso»,cittadina agrigentina di 12.808 abitanti, vede realizzato ilsogno che ha tenuto banco per mesi, e soprattutto negli ultimitre giorni, tra la stragrande maggioranza dei suoi cittadini. Havinto una di loro Giusy Buscemi, nata il 13 aprile 1993 a Mazaradel Vallo (Trapani)  «ma solo - si affretta a precisare ilsindaco Michele Botta - perchè noi non abbiamo un ospedale perle nascite».Giusy intanto pensa già al futuro, per lei infatti si sono già aperte le strade della recitazione: entrerà a far parte del cast del film “Il ragioniere della mafia“.