Bersani, Enna è una bella realtà

Il segretario del Pd ospite dell'ateneo Kore, dove terrà una lectio magistralis su "Crisi economica e democrazia"

Enna, Archivio

ENNA. "Sono molto contento di essere qui, di vedere questa realtà e di poter parlare con gli studenti". Lo ha affermato il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, giungendo all'ateneo Kore, dove terrà una lectio magistralis su 'Crisi economica e democrazia'. "Da tempo - ha aggiunto il segretario del Pd - volevo venire qui a conoscere questo ateneo e ho approfittato del giro elettorale per raccogliere questo invito".

In Europa bisogna che non passi «l'idea che c'è che i più forti si salvano da soli», ha detto Bersani,   «Siamo in questo momento un problema - ha detto - ma l'Ue è la più grande piattaforma economica del mondo. Non è possibile pensare di salvarsi da sè, come fanno i 10 piccoli indiani, con l'idea di punire quello che ha sbagliato. Dalla crisi è venuto fuori il debito e non il contrario». Bersani ha sottolineato anche il rischio del crescente nazionalismo nei Paesi europei: «In Grecia - ha detto - c'è un partito dichiaratamente nazista, che sta crescendo; in Finlandia ce n'è uno para-leghista che incide sulle politiche del Paese, che è democratico. L'ho detto a Maroni - ha chiosato il segretario del Pd sorridendo -: guarda che tu, per loro, sei un terrone»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati