Piazza, Consiglio a rischio scioglimento: ultima chiamata per il bilancio

L’approvazione in extremis potrebbe evitare il commissariamento. Ma i tempi sono già scaduti

PIAZZA ARMERINA. Ultima occasione e anche fuori termine per l’approvazione del Bilancio di Previsione in modo da evitare di andare tutti a casa in anticipo. Consiglio “anti-scioglimento” questo pomeriggio alle 18 per evitare in extremis l’arrivo di un commissario ad acta. L’aula lo scorso 23 ottobre aveva bocciato il bilancio, innescando l’iter del commissariamento che avrebbe dovuto portare allo scioglimento del solo consiglio comunale e all’insediamento di un funzionario regionale. Poi la decisione improvvisa della conferenza dei capigruppo consiliari, su sollecitazione del Pd e con il beneplacito delle opposizioni, di far tornare i conti comunali di nuovo in aula. Il termine da rispettare era quello del 31 ottobre. L’assessorato regionale agli Enti locali accetterà lo sforamento del termine e il doppio voto ravvicinato con la convocazione all’ultimo minuto di un consiglio riparatore?

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati