Commissario straordinario alla Camera di commercio

ENNA. La Camera di Commercio ha un nuovo commissario straordinario. Si tratta dello xibetano Giovanni Di Bella che prende il posto del trapanese Leonardo Pipitone il cui mandato commissariale è scaduto da circa un mese. Di Bella ingegnere, dipendente regionale presso l'Ispettorato provinciale agrario si è insediato la scorsa settimana e sarà commissario ad acta ovvero con i poteri dell'ordinaria amministrazione nella gestione amministrativa dell'ente camerale. In parole povere, i suoi compiti saranno quelli di sostituire il presidente e la giunta camerale. Di Bella vanta una esperienza negli anni passati sia politica sia amministrativa quasi tutta nel centro sinistra essendo stato assessore una decina di anni fa, nella giunta del sindaco di centro sinistra Calogero Zaffora ma anche consigliere comunale e per un breve periodo di tempo anche segretario della sezione di Calascibetta dei DS. Inoltre ha anche ricoperto il ruolo di ingegnere capo al Comune di Valguarnera. Il suo incarico di commissario ad Acta sarà sine die ovvero sino a quando la Camera di commercio non ritornerà ad essere governata dai suoi organismi democratici. Ed a tal proposito scadono il prossimo 12 novembre I termini con cui le associazioni datoriali, sindacali e dei consumatori potranno presentare I nominativi dei propri rappresentanti in seno al consiglio camerale composto da 25 componenti. Le modalità su come presentare le domande possono essere consultare sul sito internet della Camera di Commercio. Dopoidchè appena insediato questo organismo provvederà alla nomina dei componenti della giunta camerale che a sua volta dovrà eleggere il presidente. Infine per quanto riguarda l'attività istituzionale dell'ente, sono ancora disponibili dei posti per imprese artigiane che vogliano partecipare alla fiera internazionale 2AF-L'artigiannato in fiera" che si tiene dall'1 al 9 dicembre alla Fiera di Milano a Rho. Il tempo ultimo per poter presentare le domande è il prossimo 13 novembre. Per avere informazioni sulle modalità di presentazione delle domande telefonare al numero di telefono 0935/566100. Ri.Ca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati