Raccolta rivoluzionata: ecco i nuovi giorni e orari

Il tutto in vista dell'avvio domani della raccolta differenziata porta a porta

ENNA. Rivoluzione all'interno della gestione del servizio di raccolta dei rifiuti nel capoluogo. Il sindaco Paolo Garofalo infatti ha firmato l'ordinanza con cui si regolamenta la raccolta dei rifiuti in città sia per i cittadini che per enti pubblici ed attività commerciali con giorni e orari precisi. Tutte le notizie utili sono nell'ordinanza che si potrà trovare sul sito internet del Comune di Enna.

Il tutto in vista dell'avvio lunedì prossimo della fase sperimentale della raccolta differenziata Porta a Porta che che interesserà momentaneamente tre zona della città, zona Lombardia a Enna alta, zona Scifitello a Enna bassa e pergusa con circa il 30 per cento della popolazione. Per chi non rispetterà queste prescrizioni scatteranno sanzioni amministrative molto salate sino a 3 mila euro. Ad ogni modo nelle linee generali l'orario di conferimenti dei rifiuti dovrà avvenire dalle 22 alle 6 del giorno successivo.

La raccolta "porta a porta" avverrà secondo il seguente eco-calendario: lunedì: umido, vetro e alluminio; martedì: indifferenziato; mercoledì: umido e plastica; giovedì indifferenziato; venerdì: umido e carta; sabato: indifferenziato.Il conferimento di rifiuti ingombranti come frigoriferi,Tv, monitor, personal computers, apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso (lavatrici, lavastoviglie, cucine, scalda-acqua, stufe elettriche, materiale ferroso etc.) dovrà essere effettuato presso il Centro Comunale di Raccolta. di contrada Venova, nei pressi del Cimitero, tutti i giorni feriali dalle 8 alle 13.

«Finalmente si da inizio alla differenziata - afferma Garofalo - non sono stati pochi gli sforzi che si sono dovuti compiere per arrivare a questo risultato che però avviene senza nessun costo in più per il comune, nonostante la chiusura della discarica di Cozzo Vuturo, né per i cittadini ennesi che, anzi, grazie all'azione dell'Amministrazione da me guidata pagano il 20 per cento in meno circa nelle bollette».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati