Piazza Armerina, studenti piccoli archeologi

Il laboratorio didattico messo a punto dal Parco della Villa Romana del Casale. I giovani studieranno stampe e foto antiche

PIAZZA ARMERINA. Alla scoperta dei luoghi più belli della città dei mosaici attraverso lo studio di stampe, foto antiche, ricerche bibliografiche ed escursioni direttamente sul campo. Si chiama “Le Pietre raccontano” il primo laboratorio didattico per giovani studenti messo a punto dal Parco Archeologico della Villa Romana del Casale. Inizierà il 3 dicembre e vi potranno prendere parte 20 alunni tra i 13 e i 15 anni, seguiti dal personale del servizi educativi del Parco con un percorso didattico specifico in cui la curiosità e la ricerca storiografica cammineranno a braccetto. Un viaggio di quasi quattro mesi tra presente e passato che durerà fino al 20 marzo, con incontri di due giorni ogni due settimane. Sedi del laboratorio saranno Palazzo Trigona, sede del Parco Archeologico, e la vicina biblioteca comunale “Alceste e Remigio Roccella”.
 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati