Alzheimer, 200 mila euro per un centro a Piazza

I fondi serviranno a coprire le spese per l’acquisto di arredi, attrezzature, comprese quelle per la palestra, un laboratorio linguistico e uno informatico. La struttura verrà ospitata nei locali dalla Casa di riposto San Giuseppe di Piano Sant’Ippolito

PIAZZA ARMERINA. Finanziata con 200 mila euro la realizzazione del centro diurno riabilitativo per i malati di Alzheimer.


I fondi, erogati nell’ambito dei Pist, serviranno a coprire le spese per l’acquisto di arredi, attrezzature, comprese quelle per la palestra, un laboratorio linguistico e uno informatico. La struttura verrà ospitata nei locali dalla Casa di riposto San Giuseppe di Piano Sant’Ippolito sulla base di un accordo siglato tra l’istituto assistenziale e il Comune. L’obiettivo è quello di dare una risposta concreta alla crescente esigenza di fornire aiuto alle famiglie dei malati.


L’Alzheimer rappresenta la più comune causa di demenza senile, dopo i 65 anni colpisce tra l’1 e il 6 per cento della popolazione, percentuale che dopo gli 85 anni sale dal 10 al 30 per cento. Il centro avvierà diversi programmi di collaborazione con università e azienda sanitaria, e dovrà servire un bacino d’utenza potenziale provinciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati