Ato, in azione una spazzatrice: anche la periferia è più pulita

La società potenzia il servizio con un’altra macchina: da lunedì a sabato, dalle 6 alle 10

ENNA. L'Ato mette in funzione una delle tre spazzatrici che erano da tempo parcheggiate nei «box» e la conseguenza è che le strade della città sono adesso più pulite. Succede a Enna dove da una decina di giorni la società d'ambito «Ennaeuno» ha attivato una spazzatrice che da lunedì a sabato dalle 6 alle 10 di mattina opera nelle vie principali della città rendendole più pulite.

E le ricadute positive si notano anche nelle strade secondarie, visto che l'attività svolta oggi dalla spazzatrice prima è stata svolta da diversi operatori che invece adesso possono essere adibiti alla pulizia di altre zone della città. Ma Ennaeuno però al fine di rendere ancora più pulite le vie della città esorta l'amministrazione ad una maggiore collaborazione. Ad esempio, con una precisa regolamentazione del volantinaggio pubblicitario oggi «selvaggio» e che invece necessita di essere regolamentato anche con la previsione di sanzioni amministrative per chi non rispetta le regole.

«Penso che i risultati sono sotto gli occhi di tutti e si può benissimo constatare che le strade sono più pulite - afferma il responsabile del cantiere di Enna della società Ennaeno Giuseppe Pellegrino - con non pochi sacrifici abbiamo avviato anche quest'altra attività che insieme a quella sperimentale della raccolta differenziata renderà ancora più pulita la città».

Ed a proposito di differenziata, anche la terza settimana di sperimentazione della raccolta «porta a porta» in due zone della città, in contrada Scifitello e a Pergusa, ha confermato le eccellenti percentuali rifiuti differenziati sia per quanto riguarda le frazioni secche che l'umido. I dati precisi saranno comunicati nei prossimi giorni. E questa percentuale di raccolta differenziata otrà ancora innalzarsi visto che il prossimo 15 dicembre sarà inaugurato un «Ecopunto» della rete nazionale di Liberambiente aperto da giovani riuniti in cooperativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati