Controlli dei carabinieri: un arresto, 7 denunce e 3 sequestri

Ai domiciliari un cinquantenne di Leonforte che ha aggredito i militari. Sigilli a 3 aree trasformate in discariche
Enna, Archivio

ENNA. Finisce fuori strada con la macchina mentre è ubriaco e quando arrivano i carabinieri, anziché chiedere soccorso se la prende con loro, rifiutandosi di fornire i documenti. Si è chiuso con un arresto, un leonfortese accusato pure di guida in stato di ebbrezza, sette denunce a piede libero e tre discariche abusive poste sotto sequestro, il servizio straordinario dei militari della compagnia di Enna, tra posti di controllo, verifiche a casa di pregiudicati e altre ispezioni. L'arresto è avvenuto a Leonforte, anche se i carabinieri del capitano Luca Ciabocco non hanno voluto dire il nome del cinquantenne incensurato che è stato posto agli arresti domiciliari. È accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di declinare le proprie generalità e guida in stato di ebbrezza. Appena lo hanno visto fermo con la macchina, dopo che era finito fuori strada danneggiando la sua macchina venerdì sera, si sono accorti che era sbronzo. E quando gli hanno chiesto i documenti, lui - anziché cercare di chiarire tutto, magari subendo solo una denuncia per guida in stato di ebbrezza - è andato in escandescenze, beccandosi delle denunce anche per altre accuse più gravi. Indaga la Procura di Nicosia.
Anche a Villarosa un ragazzo di 27 anni è stato colto alla guida in stato di ebbrezza ed è stato denunciato. A Enna un catanese di 26 anni, pregiudicato, invece guidava senza patente. Gli altri denunciati sono un diciassettenne a Regalbuto, che avrebbe ceduto dieci grammi di marijuana a un altro giovane. A Calascibetta denunciato un giovane del posto, pregiudicato di 31 anni, per «violazione colposa dei doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro». Un quarantacinquenne pregiudicato è stato denunciato per furto aggravato di energia elettrica; un ennese di 23 anni per aver fatto una gara di velocità con il suo scooter (l'"avversario" non è stato individuato). E un agrigentino di 56 anni è stato colto mentre buttava dei rifiuti edili ed è stato denunciato per illecito abbandono di rifiuto. Tre giovani sono stati colti a fumare marijuana e segnalati alla Prefettura.
Nel corso dell'operazione sono state sequestrate tre piccole discariche abusive nel centro di Enna, identificate 114 persone, controllati 71 veicoli, effettuate 18 perquisizioni, 14 controlli, 9 patenti e libretti son stati sequestrati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook