Cattedrale sempre aperta ai turisti? Il vescovo di Piazza ci pensa

Michele Pennisi lancia un segnale di collaborazione per poter colmare la fascia oraria tra 12 e le 15.30, quella in cui la principale chiesa della Diocesi resta chiusa

PIAZZA ARMERINA. “Disponibili a trovare una soluzione per mantenere sempre aperta la Cattedrale ai turisti, ma solo se c’è la disponibilità di personale di fiducia e qualificato in accordo con il Comune o altri enti”. Il vescovo Michele Pennisi lancia un segnale di collaborazione per poter colmare la fascia oraria tra 12 e le 15.30, quella in cui la principale chiesa della Diocesi resta chiusa, con le porte sbarrate alla curiosità e alla fruizione dei turisti. I visitatori rimangono troppo spesso sulle scalinate esterne. Un gruppo facebook chiamato “Duomo Aperto” nelle scorse settimane aveva sollecitato monsignor Pennisi, ma anche il parroco Filippo Bognanni, a venire incontro alle richieste di guide turistiche e cittadini per garantire l’apertura con orario continuato dell’edificio di culto. Monsignor Pennisi, però, precisa anche una cosa: “La cattedrale non è un museo, è un edificio di culto, e poi devono essere i turisti ad adeguarsi agli orari della chiesa e non viceversa”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati