Enna, Archivio

Scatta il «ponte» di Natale, caccia alle offerte

Nella zona nord un commerciante ha imposto un tetto massimo di due panettoni a cliente. Pare che la vantaggiosità dell'offerta - un pandoro di una nota marca a 1,99 euro - avesse fatto alzare l'ingegno ad alcuni, pronti a rivenderli a prezzo pieno

ENNA. I volontari della Caritas e dei banchi alimentari, sorti a decine negli ultimi mesi in provincia, non hanno dubbi: è un Natale «poverissimo». Inizia oggi, fra code ai supermercati, poche gite fuori porta e pochissimi viaggi organizzati dalle agenzie, il ponte natalizio 2012. È l'austerità il tratto distintivo di questo Natale. Pure l'associazione «Amici del Presepe» di Agira, protagonista della più importante manifestazione natalizia della provincia, il «Presepe Vivente di Agira», nell'annunciare la ventiquattresima edizione in programma per la notte di Natale, scrive su «Facebook» di riproporla, «nonostante le note ristrettezze economiche». Povertà o no, è caccia grossa alle «offerte» dei supermercati: nella zona nord un commerciante ha imposto un tetto massimo di due panettoni a cliente. Pare che la vantaggiosità dell'offerta - un pandoro di una nota marca a 1,99 euro - avesse fatto alzare l'ingegno ad alcuni, pronti a rivenderli a prezzo pieno od a fare le scorte per i prossimi anni. Intanto sulle strade le forze dell'ordine hanno potenziato i controlli, per vigilare sugli spostamenti degli ennesi nelle statali e nel tratto dell'A19 che riguarda Enna. Poliziotti e carabinieri poi vigileranno pure sui centri storici, onde evitare che le case vuote per il cenone dai parenti possano trasformarsi in un facile bersaglio per bande di ladri, particolarmente operose in questi periodi dell'anno. Intanto le famiglie si organizzano, tra doni e menu elaborati, per la cena della Vigilia e per il pranzo di domani. Oggi sono previste code in via Unità d'Italia a Enna bassa e nella centrale zona di via Roma, in centro, per gli ultimi acquisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati