Piazza, torna il rischio percolato

Nelle discariche dismesse Muliano e Scalisa il liquido inquinante che si forma con la decomposizione della spazzatura e finisce in alcuni pozzi di raccolta

Enna, Archivio

PIAZZA ARMERINA. Torna di nuovo a livelli di guardia il percolato delle discariche dismesse Muliano e Scalisa, il liquido altamente inquinante che si forma con la decomposizione organica della spazzatura e finisce in alcuni pozzi di raccolta. Le abbondanti piogge delle ultime settimane avrebbero fatto riempire i pozzi a servizio delle due discariche, con il rischio di uno sversamento sui terreni circostanti. Saranno i tecnici della Protezione civile ad effettuare un monitoraggio della situazione attraverso un sopralluogo per valutare l’avvio di una nuova fase di svuotamento dei contenitori di raccolta del liquido. La manutenzione ordinaria e straordinaria delle due discariche, ormai non più utilizzate da tempo, costituisce un vero e proprio salasso per le casse comunali armerine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati