Piazza Armerina, strade in tilt: via all’intervento tappa buche

La prossima settimana iniziano i lavori. Assegnata gara da 32 mila euro ad un’impresa

PIAZZA ARMERINA. Scatterà la prossima settimana, condizioni meteo permettendo, l'intervento «tappabuche» dell'ufficio Tecnico comunale sulle strade colabrodo del centro urbano. Gli uffici hanno infatti assegnato una gara da 32 mila euro ad un'impresa per effettuare i lavori di sistemazione delle strade interessate da buche e manto irregolare. Ad assicurarlo l'assessore ai Lavori pubblici Gaetano Guccio.

"Il problema è reale e sentito dai cittadini, la prossima settimana partiremo con i lavori, speriamo che ci siano buone condizioni di tempo perché la posa dell'asfalto non può essere fatta con la pioggia", sottolinea l'amministratore. Nei giorni scorsi si erano susseguite numerose e vivaci proteste da parte dei cittadini. Tra i quartieri nei quali si era fatta sentire forte la protesta il Casalotto, con la via Silvia, via Padova, via Dommartino invase da buche di una certa consistenza che rischiano tuttora di mettere a repentaglio i veicoli e l'incolumità di pedoni e motociclisti. "Più passa il tempo e più le strade stanno peggiorando, specialmente dopo ogni temporale, una situazione di forte disagio per i residenti, chiediamo che la manutenzione parta il prima possibile, ogni anno è sempre la stessa storia che si ripete", dice Gino Oste, presidente del comitato di quartiere Casalotto. Disagi per la circolazione stradale anche all'ingresso nord, lungo la via Gaeta, la via D'Annunzio e via Chiarandà, ma anche nella zona sud, come in via Carducci.

E da più parti viene chiesta la creazione di una squadra di pronto intervento in grado di poter garantire interventi di manutenzione più tempestivi e legati alle immediate esigenze dei cittadini, senza dover attendere mesi prima di veder migliorare la sede stradale.
Negli ultimi anni la tendenza costante è quella di far accumulare il numero delle buche disseminate per la città per poi far scattare un intervento unico di manutenzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati