Sviluppo e linee di credito a Nicosia: commercianti e artigiani a confronto con le banche

I direttori dei quattro istituti di credito cittadini si confrontano con gli operatori del settore

NICOSIA. Oggi in città doppio appuntamento dedicato all'imprenditoria. Nel pomeriggio, alle 17, nella sede Confcommercio di via San Benedetto, verranno consegnati ad altrettanti imprenditori che hanno alle spalle 25 anni di attività otto premi come "Maestri del commercio". La manifestazione, che mira a valorizzare le attività commerciali di lungo corso, è organizzata dal patronato 50&più Enasco e dall'associazione dei pensionati 50&più di Confcommercio. "Si tratta - spiegano gli organizzatori - di una manifestazione che vuole dare risalto a quegli imprenditori che hanno dedicato la loro vita al commercio segnalandosi nel territorio per la solidità delle attività che hanno portato avanti per decenni". Ma la solidità e il successo di una vita dedicata al commercio non solo l'unico tema che verrà trattato oggi perché il settore commerciale soffre già da qualche anno di numerose difficoltà, prima fra tutte quella dell'acceso al credito. Proprio per affrontare questo tema, stasera alle 20, gli operatori del commercio e dell'artigianato si riuniranno in assemblea assieme ai funzionari di quattro istituti bancari che operano in città per parlare delle problematiche che investono le aziende e per trovare delle soluzioni che possano facilitare l'acceso al credito. Un obiettivo non facile ma che il consorzio Ascom fidi di Confcommercio crede vada affrontato anche illustrando le possibilità di accesso che ci sono.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X