Crisi, niente vacanze per le famiglie Il Comune: piscine aperte da giugno

Sembra che l’assessorato allo Sport stia predisponendo un bando per affidare la manutenzione ai privati

ENNA. La crisi economica costringerà a tante famiglie ennesi a rinunciare alle vacanze al mare. E il Comune quindi per venire incontro ai villeggianti in casa ha intenzione di aprire le piscine scoperte di Pergusa entro il mese di giugno. A confermarlo è il neo assessore allo Sport Lorenzo Floresta.
Se ci dovesse riuscire sarebbe un evento di caratura «storica», visto che ogni anno le piscine sono state aperte non prima della seconda metà di luglio. Lo scorso anno furono aperte addirittura ad agosto anche se però il motivo è stato che l'impianto comunale che consta di tre vasche dopo 2 anni di chiusura totale e nell'assoluto degrado è stato oggetto di un totale restyling voluto dall'allora assessore allo Sport Manuela Guarasci. Di conseguenza il ritardo dello scorso anno può essere ampiamente recuperato adesso visto che tranne che per qualche irrisorio intervento di manutenzione ordinaria l'impianto è di fatto pronto per l'uso. Il problema semmai potrebbe essere nella scelta da parte del Comune sulla gestione diretta da parte del Comune o affidarlo a privati.
A quanto pare all'assessorato allo Sport si sta predisponendo un bando per un eventuale affidamento a privati per un minimo di 2 anni. Ma in una città dove si fa un gran parlare ma poi si conclude poco si dovrà capire se ci saranno aziende, società o imprese pronte a gestire le piscine. Sta di fatto però che se dovesse essere confermata l'apertura entro giugno significa che chi dovesse avere interesse nella gestione potrebbe contare su non meno quasi 3 mesi di potenziale fruizione. E considerando che quest'anno proprio a causa della crisi, l'utenza potrebbe essere di gran lunga superiore a quella dello scorso anno. Poi sta alle capacità dell'imprenditore a mettere in campo anche altre attività aggiuntive alla gestione dell'attività natatoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati