Enna, Archivio

L’erba cresce a Enna e il taglio arranca, l'assessore: ho 3 operai e spiccioli

Cappa ad enti e associazioni: «Ormai le sinergie sono fondamentali»

ENNA. Come succede ogni anno all'inizio dell'estate le critiche si sprecano per l'assessore al Verde pubblico di turno. L'erba cresce e il taglio arranca. Sulla graticola questa volta è Salvatore Cappa, dopo due estati di pene e imprecazioni del buon Gigi Savarese. Semplici cittadini e associazioni hanno preso la rincorsa per scoccare strali sull'operato del Comune. Cappa però non ci tiene a fare il pupazzo del tiro al bersaglio e così propone la sua verità. «È facile - dice l'assessore criticare - ma noi stiamo facendo salti mortali per ripulire il vastissimo territorio cittadino». Due dati per tutti la disponibilità economica e il personale a disposizione? «Appena insediato mi sono ritrovato nel capitolo solo la disponibilità di 300 euro e non di 300 mila euro. Tra l'altro con i chiari di luna del momento dalla Regione e dallo Stato arrivano tagli e non finanziamenti».
E per il personale? «Ho a disposizione 3 operai». È evidente che con tali somme e tali forze a disposizione si può fare molto poco? «È evidente, ma comunque dobbiamo operare al meglio. Stiamo tentando di dare una filosofia nuova alla città con il cittadino, le associazioni e gli enti più protagonisti». Un esempio: «Abbiamo stipulato con vari associazioni o enti come la Protezione civile, l'Ato rifiuti, l'ente Autodromo, il consorzio di bonifica un accordo. Sono loro ad occuparsi del mantenimento di alcuni spazi verdi. I cittadini hanno capito le difficoltà del Comune e io ringrazio i tanti, compresi molti condomini, che si stanno prodigando autonomamente a ripulire pezzi del territorio». È questa la nuova filosofia? «Si impegnare le parti attive del Comune a fare di più». Ciò non toglie che l'opera di pulizia continua: «In questi giorni stiamo concentrando i nostri sforzi ad Enna bassa nelle aree a verde delle case popolari, di via Sardegna e di via dell'Unità d'Italia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati