Enna, Archivio

Ordine degli Architetti di Enna, la prima donna in consiglio

ENNA. C’è per la prima volta anche una donna nel nuovo consiglio dell’Ordine degli architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia. E’ la giovane architetta Raffaella Cammarata, 36 anni, ennese, risultata la terza preferita alle elezioni che si sono svolte gli scorsi mercoledì 3 e giovedì 4.

Una ventata rosa tra gli architetti ennesi che di certo segnerà un precedente importante verso la parità di genere anche nel mondo dei professionisti della progettazione. “Il fatto di essere una donna architetto – dice Raffaella Cammarata, che appare molto motivata e pronta a farsi valere - non mi crea alcun problema, semmai lo crea all’altro sesso”. “In particolare – continua l’architetta - noto una certa contrarietà ad avere a che fare con una donna da parte delle maestranze che, molto spesso, hanno difficoltà nel chiamarmi architetto e optano piuttosto per chiamarmi signora”. “Purtroppo ancora oggi – dice Raffaella Cammarata - esistono delle diversificazioni di ambito e ci sono ancora professioni "maschili" e "femminili". Non è un problema di libera professione, ma di etichettatura all'interno della stessa categoria”. Oltre a Raffaella, per ora prima e unica donna, andranno a comporre il nuovo consiglio direttivo (che per lo scorso triennio e sino al prossimo 3 settembre è stato diretto da Leonardo Russo), anche Filippo Bruno di Piazza Armerina, Liborio Calascibetta di Villarosa, Giuseppe Compagnone di Nicosia, Francesco Di Majo, Antonino Rizza, Leonardo Russo e William Tornabene di Enna che sono stati eletti per la sezione A. Per la sezione B è stato eletto invece Benedetto Martorana di Pietraperzia.

A esprimere la loro preferenza 155 elettori su 301 aventi diritto; le operazioni di seggio sono state coordinate dal presidente Melania Di Venti, Nadia Fornieri, vice presidente, Andolina Liborio, segretario, Liborio Cannarozzo, Francesco Buscami e Giuseppe Domina, scrutatori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati