Valguarnera, fuori strada con l’auto Perde la vita un operaio

VALGUARNERA. Un'altra giornata di lutto sulle strade della provincia, questa volta per uno scontro vicino alla stazione ferroviaria di Dittaino. A perdere la vita ieri in tarda serata, in seguito ad un incidente stradale autonomo, un operaio di 45 anni, R. M. I., residente in città. L'uomo, secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli agenti della Polizia stradale di Enna, si trovava a bordo di una Fiat Idea e stava percorrendo la strada statale 192, in direzione Catania, quando al chilometro 17, all'altezza dello stabilimento della Pandittaino, avrebbe improvvisamente perso il controllo della propria automobile. Nella dinamica non sarebbero stati coinvolti altri veicoli, fatto sta che dopo essere finita fuori dalla carreggiata la Fiat Idea si sarebbe ribaltata e in seguito ad un impatto violento avrebbe sbalzato lo sfortunato operaio fuori dall'abitacolo. Per l'uomo purtroppo non ci sarebbe stato nulla da fare e la morte sarebbe sopraggiunta praticamente sul colpo, in seguito alle gravi ferite riportate alla testa. Sul posto si è subito portata una pattuglia della Polizia stradale proveniente dal capoluogo ennese per effettuare i rilievi sul luogo della tragedia e ricostruire la dinamica dell'incidente stradale. Inutile purtroppo l'arrivo dei sanitari a bordo dell'ambulanza del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'ennesima vittima della strada in questa prima metà dell'anno. La Procura di Enna, come è rituale in questi casi, ha aperto un fascicolo sull'episodio, disponendo la ricognizione cadaverica da parte di un medico legale. Ieri sera quando la notizia si è sparsa nel piccolo centro dell'Ennese sgomento e incredulità sono stati i primi sentimenti diffusi tra la gente, ancora scossa per la drammatica vicenda di inizio luglio. Un mese nero, infatti, quello che si chiude per Valguarnera. Appena lo scorso 4 luglio, un altro valguarnerese, il ventenne Roberto Rivoli, aveva perso la vita sul colpo, in seguito al violento impatto della sua Fiat Punto con un altro mezzo, sulla strada provinciale 4, all'altezza dell'ingresso al Parco Minerario Floristella. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook