Anziani, in aula ad Enna si discute dell’assistenza

ENNA. Nuova seduta per il consiglio comunale del capoluogo. Il presidente Enrico Vetri ha diramato la convocazione ai trenta consiglieri per lunedì 30 settembre alle 17. All'ordine del giorno nove argomenti con quattro interrogazioni, una mozione e quattro riconoscimenti di debiti fuori bilancio. Gli atti ispettivi riguardano l'intervento dei lavori di restauro conservativo e messa in sicurezza della parrocchia di San Cataldo in via Vittorio Emanuele, la chiusura della scuola materna Montessori di Enna bassa, la situazione della liquidazione dell'Asen e le problematiche inerenti la recente legge regionale per la realizzazione dell'Albergo diffuso nelle realtà comunali della Sicilia.


A seguire una mozione particolarmente attesa sull'assistenza domiciliare e residenziale per gli anziani. Nello scorso giugno per problemi economici il Comune ha cancellato tale servizio con circa 30 operatori che sono rimasti senza lavoro e 170 anziani senza assistenza. In questi mesi a Sala d'Euno c'è stata sempre presente ai lavori di consiglio una delegazione dei lavoratori, come per dire "noi siamo qui con i problemi nostri e degli anziani".


A maggior ragione lunedì saranno presenti operatori e assistiti. Infine l'ordine della seduta prevede quattro riconoscimenti di debiti fuori bilancio a favore di privati, della Serit Sicilia e di legali. Su questi ultimi argomenti si riproporrà lo scontro maggioranza/opposizione con quest'ultima che non intende approvare i debiti. Intanto il Comune ha completato l'iter per l'istituzione del Registro delle unioni civili ed adesso è attivo. Il numero telefonico dedicato è lo 0935 40481; mente gli orari di ricevimento del pubblico sono stati così definiti. L'apertura è stata disposta per i giorni che vanno da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12,30. Nei soli giorni di lunedì e mercoledì l'apertura è stata disposta anche nelle ore pomeridiane dalle 15,45 alle 17,45.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati