Enna, Archivio

Enna, i «precari» negli enti: in provincia sono 1.300

ENNA. Il 40 per cento dell'organico del Comune di Enna è composto da lavoratori precari. Il che fa capire come ormai questo personale che in tutta la Sicilia sfiora le 25 mila unità di cui circa 1300 in provincia di Enna, sia ormai diventato determinante per la vita stessa degli enti in cui operano.


Lo sostiene la Cisl che ha effettuato una “radiografia” di tutto il mondo del precariato nella pubblica amministrazione nell'isola. Ma chi sono quanti sono e dove operano? In tutta la Sicilia sono per l'esattezza 24.754 e la maggior parte di questi 18.497 hanno un contratto a tempo determinato a carico della Regione. A questi vanno aggiunti i 5.611 lavoratori socialmente utili e i 646 lavoratori con contratto a tempo determinato in servizio alla Regione. Per quanto riguarda i contrattisti La maggior parte è assunto con la qualifica di categoria “C” (10.025 lavoratori), a seguire i 6.869 in categoria “B”, i 1.372 di categoria “A” e i 321 in categoria “D”.


L'età del contrattista è compresa tra i 40 e i 50 anni (14.457 in tutto), mentre sono 2.497 i precari d'età compresa tra i 50 e i 60 anni. Dei 18.497 contrattisti, sono 15.417 quelli che lavorano negli enti locali. In provincia di Enna ce ne sono 834, che rappresentano circa il 5 per cento del totale in Sicilia. Al primo posto Palermo con 3234 lavoratori, seguito da Messina (3185) Agrigento (2189), Trapani (2089), Catania (1975), Siracusa (779), Ragusa (594) e Caltanissetta (529).


I restanti 3.080 contrattisti invece sono distribuiti in altri enti come Asp, Ipab, Consorzi ed Enti religiosi, la maggior parte dei quali nel territorio della provincia di Palermo (2151) mentre in provincia di Enna sono 189. L'anzianità di servizio è, per il 96 per cento dei casi superiore ai 5 anni. Per quanto riguarda la loro incidenza nell'organico dei Comuni capoluogo, detto di Enna con il 41 per cento ad Agrigento sono il 27,89, a Trapani 19,83, a Messina 15,779, a Siracusa 12,94, a Caltanissetta 8,89, a Catania 5,41, a Palermo 2,05, mentre nessun lavoratore a tempo determinato nel Comune di Ragusa. I lavoratori socialmente utili a carico della Regione, sono 5611. In provincia di Enna sono 265. Ri.Ca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati