Enna, nuove fermate per i bus E scatta la rimozione auto

ENNA. Novità per i residenti del centro storico, che intendono spostarsi con i mezzi pubblici. I bus urbani tra qualche giorno inizieranno a transitare anche per via Vittorio Emanuele e via Roma bassa, nel tratto che dal centro porta al semaforo di via Libertà. Le novità sono state annunciate dall'amministrazione comunale del sindaco Paolo Garofalo.


Dunque arriva una buona nuova per tanti anziani, che sono costretti a spostarsi a piedi per raggiungere piazza Balata o viale Diaz, nel caso in cui vivano in via Roma bassa. La novità, inoltre, è destinata a interessare parecchio anche i residenti di via Vittorio Emanuele, la strada in cui ha sede l'istituto regionale d'arte Cascio, che non si spostano con i mezzi pubblici: dovranno stare attenti a come posteggiano, perché rischiano la rimozione forzata delle macchine.


La novità, annuncia il sindaco, entrerà in vigore tra qualche giorno. Da qui l'esigenza di comunicarlo in anticipo, per fare in modo che gli automobilisti inizino a prendere consapevolezza di quanto sta per accadere: anche se su queste strade transiteranno solo i bus più piccoli, chi posteggiasse creando intralcio per la circolazione, rischierebbe la rimozione immediata del proprio veicolo. J.Tr.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati