Enna, Archivio

Piazza Armerina, parcheggi a pagamento eliminati da via Cavour

PIAZZA ARMERINA. Eliminate dall'amministrazione comunale le strisce blu di via Cavour e Piano Calarco. Un provvedimento atteso dai residenti e collegato all'ormai consolidata previsione della parziale isola pedonale di piazza Duomo che aveva ridotto il numero dei parcheggi gratuiti dell'intera zona. La giunta ha con propria delibera dato il via libera al provvedimento che stralcerà i posteggi a pagamento che attualmente si trovano sulla destra di via Cavour, nel lato adiacente all'ex ospedale, e all'interno di Piano Calarco, l'area urbana adiacente l'ex presidio sanitario Chiello, futura sede della casa del vescovo e degli uffici della Curia. L'obiettivo dell'amministrazione comunale è quello di riequilibrare il rapporto tra stalli blu a pagamento e stalli bianchi gratuiti, rapporto saltato da quando la piazza Duomo negli ultimi anni è stata in gran parte isolata al traffico e alla sosta veicolare. Con la stessa delibera sono stati eliminati anche i parcheggi a pagamento di via Chiarandà, nella parte attigua alla piazza Falcone e Borsellino, nel tratto diventato a doppio senso di circolazione. Le strisce blu così cancellate, in tutto circa 33, saranno collocate dal Comando della Polizia municipale nella zona nord della città e distribuite così: 7 stalli blu saranno previsti nel viale Conte Ruggero, di fronte all'istituto Tecnico Industriale, 5 stalli in piazza Boris Giuliano (in pratica nella via Chiarandà nella parte adiacente il tabaccaio), 15 saranno previsti in via Filippo Guccio, nel senso di marcia verso la piazza Boris Giuliano lato sinistro, ed infine altri sei posteggi a pagamento saranno previsti in via Monsignor Palermo, lato destro, all'incrocio con via Chiarandà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati