Enna, Archivio

Comune di Enna, intesa con le coop per ripulire il verde

ENNA. In un momento di grave crisi economica dove a soffrire sono anche le istituzioni pubbliche che non riscono a garantire i servizi alla collettività i valori della mutualità e cooperazione possono diventare determinanti. Lo hanno compreso il Comune attraverso l'assessorato al Verde pubblico e la Lega coop provinciale il cui responsabile è Carmelo Magistro che ha promosso attraverso due coop a lei associate la gestione a titolo gratuito di pezzi di verde pubblico del capoluogo. Infatti le due cooperative agricole la «Speranza verde» si occuperà della manutenzione dell'aiuola sulla rotonda all'ingresso della città nella zona Pisciotto mentre la coop «Verde» di occuperà di un altro “fazzoletto” di verde pubblico che sarà individuato nei prossimi giorni di concerto con l'assessore al Verde pubblico Salvatore Cappa. Con questa iniziativa il Comune continua nella promozione di “adozione” di pezzi di verde pubblico a istituzioni, associazioni ma anche semplici cittadini. «Il mondo della cooperazione in un momento di forte congiuntura economica che stiamo vivendo per il suo Dna che è fatto di solidarietà e mutualità non può non dare il proprio contributo – afferma Carmelo Magistro – e con questa iniziativa vogliamo dare un segnale della nostra presenza. Ma voglio ricordare anche che il settore della cooperazione apre importanti prospettive occupazionali in svariato settori in particolare per i giovani che invito a contattare i nostri uffici per avere tutte le informazioni possibili su come eventualmente avviare una attività lavorativa in cooperativa».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati