Scuole a Piazza, infiltrazioni d’acqua alla Roncalli

PIAZZA ARMERINA. Pesanti infiltrazioni d'acqua alla scuola media Roncalli di Piazza Armerina, chiuso l'ingresso principale dell'istituto per ragioni di sicurezza, ma lezioni proseguite normalmente con gli studenti canalizzati verso un'uscita laterale dell’edificio.
Pavimenti in larga parte allagati ieri mattina nell'istituto di viale Libertà, ma per fortuna solo nell'atrio che si trova a ridosso dell'ingresso principale.

Sul posto è arrivato, per rendersi conti di persona della situazione, l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Mattia, accompagnato da alcuni tecnici comunali per il sopralluogo.
«Procederemo con provvedimento d'urgenza, qualcuno qui in precedenza ha fatto i lavori male sul tetto, la prima cosa da fare è quella di garantire la sicurezza dei bambini», ha ribadito l'assessore Mattia.

Tra le prime preoccupazioni quella di mettere in sicurezza i quadri elettrici della scuola, evitando danni all'impianto da parte dell'acqua penetrata dentro l'istituto dal tetto. «Purtroppo mi risulta che un intervento fatto male un anno fa non ha dato i suoi frutti e questo è stato il risultato, adesso, pur non essendoci soldi in bilancio, procederemo a rimettere a posto questa parte di tetto e a evitare nuove infiltrazioni d'acqua», ha aggiunto Mattia.

Una relazione sulle condizioni dell'ingresso principale e sui primi interventi da mettere in campo sarà pronta nelle prossime ore all'ufficio Tecnico comunale.
Poi con molta probabilità dovrebbe scattare un'ordinanza a firma del sindaco Filippo Miroddi per far avviare i primi lavori di ripristino della zona dell’edificio in cui si sono verificate le infiltrazioni d’acqua piovana.  In attesa della manutenzione del tetto della scuola media Roncalli, le porte dell'ingresso principale sono state chiuse dall'amministrazione comunale.

Un provvedimento immediato e precauzionale ma domani mattina le lezioni riprenderanno regolarmente per gli alunni e gli insegnanti dell’istituto, anche se l'entrata in via temporanea e per ragioni di sicurezza sarà dal cortile laterale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati