Filiera agroalimentare in videoconferenza: nuova «offerta» dalla camera di commercio di Enna

ENNA. Svolgere attività di internazionalizzazione del territorio tramite video conferenza. È l'innovativo metodo inaugurato dalla Camera di commercio il cui commissario straordinario è Emanuele Nicolosi e che vuole continuare a sperimentare per fare attività di promozione del territorio. L'esordio nei giorni scorsi con un incontro in video conferenza tra operatori agroalimentari locali che hanno delegato un loro rappresentante e buyer polacchi interessati ad importare prodotti della filiera agroalimentare ennese. Una attività "offerta" da Enna e "domanda" da Varsavia che si è chiusa con segnali incoraggianti per le imprese ennesi del settore visto che i buyers hanno dichiarato di essere interessati all'acquisto di prodotti locali. L'incontro è servito non solo ad illustrare l'offerta agroalimentare ennese, anche a operare una selezione dei buyers polacchi maggiormente interessati e più aderenti alle esigenze ed alle caratteristiche delle imprese locali. Questa fase intermedia di preselezione rappresenta un'assoluta novità nella metodologia dei percorsi d'internazionalizzazione e segna anche una profonda maturazione del mondo dell'impresa locale che, superando ataviche diffidenze è riuscito a responsabilizzare un imprenditore tra loro per semplificare le interlocuzioni preliminari. L'importante ed innovativa iniziativa, promossa in collaborazione con Mondimpresa nell'ambito del progetto "Specializzazione e qualificazione dei servizi per l'internazionalizzazione del sistema delle imprese ennesi", è uno step intermedio, in preparazione dell'incoming che si terrà a marzo presso l'ente camerale ennese. Il primo incontro di questo percorso progettuale è già avvenuto ad Enna nello scorso dicembre quando una rappresentante della Camera di Commercio Italiana in Polonia è venuta a presentare alle imprese ennesi le opportunità offerte dal mercato polacco. A marzo, a chiudere il ciclo di incontri, con la presenza ad Enna dei buyers polacchi che incontreranno le imprese interessate in incontri del tipo "business to business". In un sistema economico produttivo come quello ennese, caratterizzato da una modesta capacità competitiva con l'estero, il progetto realizzato dalla Camera di Commercio consente alle aziende di iniziare un percorso di internazionalizzazione che offra loro l'opportunità di incrementare i rapporti commerciali con l'estero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati