Enna, rifiuti: i liquidatori presentano il conto

Enna, Archivio

ENNA. Finalmente, dopo tanto clamore, il Collegio di liquidazione dell'Ato rifiuti risponde ai sindaci della provincia. Giovanni Interlicchia e Michele Sutera ribattono con una lunga nota: «Hanno sostenuto che gli aumenti delle ore e dei livelli del personale erano illegittimi e andavano revocati». Chiedono «di applicare il principio della legittimità e non del merito». Ribattono: «Questo nonostante abbiamo relazionato che gli atti sono tutti legittimi e indispensabili» sia per il personale «operativo o no. Sono tutti legittimi, utili ed indispensabili». E fanno i conti. I provvedimenti riguardano 93 passaggi da part time a full time per gli operativi e 13 aumenti di livello per i non operativi. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati