Piazza Armerina, visite mediche e le identificazioni per i 105 giovani migranti

Giovedì pomeriggio si è svolto l’incontro con le istituzioni locali e provinciali. Gli immigrati, a piccoli gruppi, si sono sottoposti alle visite mediche nei centri ospedalieri di Piazza ed Enna

Enna, Archivio

PIAZZA ARMERINA. Hanno attraversato il Mediterraneo sugli ormai tristemente famosi barconi della morte e raggiunto la costa siciliana, a Siracusa, dopo mesi di viaggi disumani e costosissimi. Adesso in 150 si ritrovano da alcuni giorni nel centro di accoglienza del Park Hotel Paradiso, a Piazza. Tute rosse e blu, abbastanza distesi e sorridenti, tutti giovanissimi, i migranti rifugiati e richiedenti asilo giovedì pomeriggio hanno avuto il primo contatto con le istituzioni locali e provinciali.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati