Ennauno, il Tar: comportamento antisindacale

ENNA. «Comportamento antisindacale». È quanto ha dichiarato il giudice del lavoro di Enna nei confronti di Ennaeuno.
Il ricorso era stato presentato nelle scorse settimane da Cisl e Uil che lamentavano la mancanza di concertazione con le parti sociali per l’adozione di provvedimenti sul personale. Il giudice nella sentenza ha ordinato la rimozione di tutti gli effetti lesivi mediante annullamento dei provvedimenti. Per Cisl e Uil la soddisfazione che le loro rivendicazioni erano più che giustificate. 
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati