Enna, litigio sul progetto: la palestra resta chiusa

ENNA. Ormai persa ogni speranza di ottenere per la palestra di Sant'Onofrio il finanziamento di 350 mila euro dai bandi Pon. Forse domani si potrebbe ancora rimediare ma rimane solo un sottilissimo filo di speranza.  Per lanciare il progetto nella piattaforma sarebbe necessario l'atto di approvazione del Rup, Maria Filippa Amaradio dirigente scolastico dell'istituto comprensivo Santa Chiara con il supporto del tecnico del Comune Giovanni D'Anna. Il progetto è stato preparato dal Comune ed è pronto ma con la dirigente ogni incontro si è trasformato in uno scontro. Intanto una scuola e tutta la comunità ennese hanno perso, salvo miracolo, un sostanzioso finanziamento per rimettere impiedi una struttura sportiva. L'ARTICOLO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati