Enna, fuoco in canonica Illeso monsignor Spina

Un corto circuito, originato da una termocoperta o da una abat-jur, ha fatto divampare le fiamme nella camera da letto

Enna, Archivio

ENNA. È bastata una scintilla, dovuta probabilmente a un corto circuito originato da una termocoperta o da una abat-jur, a far divampare un incendio giovedì sera all’interno della canonica della chiesa di San Giovanni.
Tragedia sfiorata per monsignor Pietro Spina che si trovava a casa proprio nel momento in cui il fumo e le fiamme hanno preso a divampare, ma che per fortuna ne è uscito perfettamente illeso.

UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati