Cinquantadue famiglie al buio da un mese tra Centuripe e Regalbuto

Enna, Archivio

CENTURIPE. Cinquantadue famiglie da circa un mese sono senza elettricità, una situazione che ha comportato gravissimi disagi soprattutto perchè sono interessate almeno una decina di aziende tra quelle ortofrutticole ed agricole, alcune delle quali bloccate nell'attività casearia, con notevole danno alla produzione. Vivono nelle campagne tra Centuripe e Regalbuto, tra le contrade Pampiano, Sisto e Intorella, e a seguito dell'interruzione elettrica lamentano numerosi danni oltre ai disagi sia ad elettrodomestici che ai sistemi di sicurezza e soprattutto alle attività lavorative. Alcuni di loro hanno dato mandato a legali perchè si dia il via al recupero delle somme di mancati incassi per le aziende. A creare la rete di disagi sono stati i ladri di fili di rame.
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati