Enna, a scuola si "riscopre" il lavoro dei campi

Enna, Archivio

ENNA. Far conoscere ai più piccoli l'importanza della campagna e di quello che essa produce. È questo l'obiettivo dell'iniziativa promossa dal Consorzio di Bonifica 6 Enna che in occasione dell'apertura della campagna irrigua 2014 apre le porte della sua struttura al mondo della scuola. "Vogliamo che in particolare i giovani riscoprano i valori e l'importanza del lavoro della campagna - commenta il direttore generale del Consorzio di Bonifica 6 Enna Gaetano Punzi - e per questo motivo vogliamo far conoscere il grande ed importante lavoro che c'è alle spalle di un prodotto che viene dalle campagne a partire da quello svolto dalle nostre maestranze". Così le scolaresche interessate potranno avere il piacere di vedere come funzionano impianti irrigui come quello di Sparacollo in territorio di Regalbuto o quello del Braemi nei pressi di Barrafranca ma anche quelli a valle delle diche Nicoletti a pochi chilometri da Leonforte o Sciaguana tra Catenanuova, Regalbuto e Agira. Tutti coloro che fossero interessati alle visite didattiche che saranno svolte dal personale tecnico dello stesso consorzio potranno telefonare al numero 3335466599 cercando del ragioniere Vincenzo Milazzo. Ri.Ca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati