Piazza Armerina, biglietto unico a villa Romana del Casale: protestano i turisti

Enna, Archivio

ENNA. Perchè obbligati a pagare per dei siti archeologici che anche per motivi di tempo non era possibile visitare? Se lo chiedono ancora i componenti della comitiva belga che da una settimana sono in giro per visitare la Sicilia. Il viaggio è organizzato dal presidente dell'associazione siculo-belga Trinacria il cui presidente Angelo Lavore è di origini ennesi e da sempre si batte per tenere vivi i legami tra la "madre" Sicilia e i suoi figli emigrati in Belgio. Nelle più importanti attività svolte dalla Trinacria, quella della commemorazione ogni anno della tragedia di Marcinelle dove morirono diversi siciliani ma anche delle campagne di solidarietà e raccolta fondi in favore degli alluvionati del messinese di di alcuni anno fa. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati