Truffa a Regione e Inps, a Barrafranca 19 denunce

In tredici risultavano impiegati nei cantieri di servizio comunale ma anche nei ranghi dell’Azienda forestale, 500 mila euro il danno per i due enti

BARRAFRANCA. Sarebbero stati impiegati nei cantieri di servizio comunali e allo stesso tempo ingaggiati come operai forestali stagionali. Secondo gli investigatori della tenenza della guardia di finanza di Piazza Armerina in questo modo 13 lavoratori avrebbero truffato le casse regionali e nazionali per un totale di 500 mila euro dal 2007 al 2012. Un'inchiesta che ha portato anche alla denuncia di sei dirigenti e impiegati comunali con l'accusa di false attestazioni e omessi controlli. 


UN SERVIZIO NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati