Enna, consorzi: il sogno è lo sbocco a mare

ENNA. Superata la sbornia elettorale che di fatto ha limitato l'attività delle amministrazioni comunali e che ha riconfermato l'egemonia del Pd in città e in provincia si apre di fatto la lunga e nuova campagna elettorale che porterà, la prossima primavera, il Comune a rinnovare l'intera amministrazione. Ma prima saranno dodici mesi davvero intensi basti dire che entro giugno la fisionomia dei consorzi dei liberi Comuni, l'istituzione che va a sostituire la Provincia, dovrà cominciare a prendere forma. Entro il prossimo mese i consigli comunali devono deliberare l'adesione. Enna punta con decisione alla costituzione del consorzio dei Nebrodi tentando di coinvolgere varie realtà del messinese, del catanese e del palermitano. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati