Enna, Archivio

Barrafranca, «Molestie a una ragazza e minacce»: arrestato

BARRAFRANCA. Secondo la Procura avrebbe molestato anche al telefono una ragazza e poi, di fronte alla denuncia, avrebbe minacciato con una pistola il fidanzato della donna per far ritirare la querela. Finisce agli arresti domiciliari un pregiudicato di 26 anni, Michel Marchì. Il provvedimento restrittivo è stato eseguito dai militari della locale Stazione dei carabinieri, in attuazione dell'ordinanza di custodia in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari Luisa Bruno, su richiesta del sostituto procuratore Fiammetta Modica del Tribunale di Enna. A Marchì viene contestato dagli inquirenti il reato di detenzione illegale in luogo pubblico di un'arma modello revolver. L'indagine aveva preso le mosse da una dettagliata denuncia-querela sporta da una ragazza barrese nei confronti dell'uomo per minacce e molestie anche a mezzo telefono. A condurre le verifiche i carabinieri barresi su delega della Procura. Sarebbe emerso, secondo quanto riferito dagli investigatori, come lo scorso 7 maggio Marchì, per far ritirare la denuncia nei suoi confronti, insieme ad altre persone avrebbe intimato al fidanzato della ragazza, sotto la minaccia della pistola, di intercedere presso la donna per la remissione della querela. Alla base della misura cautelare eseguita dai carabinieri ci sarebbe il rischio concreto di una reiterazione del reato. L'uomo, espletate le formalità di rito, è stato condotto alla sua abitazione, accompagnato dai militari. Al momento dell'arresto, inoltre, sarebbe stata effettuata anche una perquisizione domiciliare, nel corso della quale gli investigatori avrebbero trovato 4 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Il materiale è stato sottoposto a sequestro in attesa di essere sottoposto alle analisi di laboratorio. Nei prossimi giorni Marchì sarà ascoltato davanti al giudice per le Indagini preliminari Fiammetta nell'ambito dell'interrogatorio di garanzia, assistito dalla presenza del suo legale. Ro.Pa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati