Enna, Archivio

Aziende di Enna in crisi, allarme sfratti e interessi bancari

ENNA. Unimprese Enna apre nel capoluogo uno sportello legale. A darne comunicazione è il presidente provinciale Michele Turrisi. Il servizio, grazie ad un pool di avvocati, mette a disposizione delle imprese l’esperienza nel settore dell'anatocismo bancario (ossia il calcolo degli interessi sugli interessi) e della grave problematica che molte aziende stanno attraversando dello sfratto incolpevole per morosità. «È nostro preciso dovere - dice Turrisi - attivarci affinchè le nostre imprese possano essere tutelate su alcune vicende legali, che non stanno facendo dormire sonni tranquilli ai nostri imprenditori. Infatti da nostre ricerche e studi, sono molteplici le problematiche legate all'oramai sempre più diffuso anatocismo bancario e cioè gli interessi sugli interessi».
Secondo Turrisi il ritorno dell'anatocismo è una seria minaccia per il credito delle aziende perché aumenterebbe il costo del denaro chiesto in banca e già concesso con il contagocce. Gli interessi sugli interessi appesantirebbero un comparto, quello della liquidità per le imprese, dove i tassi arrivano già oggi al 24%. L'anatocismo agisce principalmente su due tipi di finanziamenti bancari: le aperture di credito in conto corrente e gli scoperti senza affidamento. Per le aperture di credito in conto corrente, i tassi di interesse applicati dagli istituti sono, in media, dell'11,61% (arrivano al 18,51%) per importi fino a 5 mila euro e del 10,20% (arrivano al 16,75%) per importi superiori a 5 mila euro. Per quanto riguarda gli scoperti senza affidamento, i tassi medi sono del 15,88% (arrivano al 23,85%) per importi fino a 1.500 euro e del 15,09% (arrivano al 23,86%) per importi oltre 1.500 euro. E sempre secondo il centro studi di Unimprese,r molte aziende a causa della grave congiuntura economica non riescono a far fronte alle principali spese, tra cui quella di onorare il contratto d'affitto dei locali aziendali. «Purtroppo - continua Turrisi - la grave crisi economica sta mettendo sempre più in ginocchio le imprese. E sono sempre di più quelle che vengono citate in tribunale per sfratto perchè non riescono ad onorare i contratti di affitto. La nostra Associazione ha quindi deciso di creare questo "Sportello Legale" - conclude - con costi molto ridotti, rispetto ai prezzi di mercato, a cui gli imprenditori di qualsiasi settore lavorativo possono rivolgersi per risolvere le loro problematiche legali». Per qualsiasi informazione rivolgersi ai responsabili di Unimprese in Roma 289 1° piano, Tel. 0935/26335 mail unimpresa.enna@alice.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati