Gela, acqua inquinata all'ospedale Vittorio Emanuele

Enna, Archivio

GELA. Arriva acqua inquinata nell'ospedale Vittorio Emanuele di Gela e nella zona di via palazzi adiacente allo stesso nosocomio. Lo hanno accertato le analisi effettuate dall'ufficio di igiene pubblica dell'Asp n.2 di Caltanissetta, che per la seconda volta, in pochi giorni, segnalano la presenza di colibatteri fecali. Il sindaco, Angelo Fasulo, ha predisposto in via precauzionale un'ordinanza con la quale invita gli operatori sanitari, gli abitanti e i gestori di servizi pubblici della zona, a utilizzare l'acqua solo per i servizi igienici. Il provvedimento resterà in vigore fino a quando i parametri di potabilità non rientreranno nella norma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati