Furti di smartphone a Vittoria ed Enna, 17 persone denunciate

Enna, Ragusa, Archivio

VITTORIA. Quattro persone indagate per furto e 13 per ricettazione. È il bilancio di una operazione congiunta delle squadre mobili di Ragusa ed Enna e della Polizia di Vittoria che ha consentito di individuare i presunti autori di tre furti e tre tentativi di furto avvenuti con il metodo della «spaccata» in negozi di telefonia tra Enna e Piazza Armerina tra il dicembre del 2013 ed il maggio scorso ed i presunti acquirenti della merce rubata. Durante i colpi fu rubata una trentina tra smartphone e notebook di un valore compreso tra i 300 ed i 700 euro l'uno.
Della banda avrebbero fatto parte quattro giovani di Vittoria, A. B., di 19 anni, D. T., di 21, C.C., di 26, e I. R.,di 24, che sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. Oltre ad essi sono indagati per ricettazione di una parte dei dispositivi mobili rubati altre 13 persone, prevalentemente
della zona di Vittoria, che avrebbero acquistato i cellulari rubati.
Gi agenti, su delega del sostituto procuratore di Enna Ferdinando Lo Casci, hanno eseguito perquisizioni durante le quali sono stati recuperati numerosi smartphone. Durante una di queste un 25enne è stato anche denunciato per detenzione ai fini di spaccio di droga perchè trovato in possesso di 20 grammi di marijuana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati