Enna, Archivio

Enna, zero furti e nessun incidente: funzione l'operazione sicurezza di Ferragosto

ENNA. Pattuglie e posti di blocco scoraggiano i ladri. E in provincia di Enna il ponte di Ferragosto si chiude con un bilancio in attivo: zero furti in appartamento nel capoluogo e nelle maggiori città della provincia e zero incidenti.
Nonostante gli avvertimenti del Questore Ferdinando Guarino, gli ennesi non hanno rinunciato a postare i loro "selfie" in riva al mare, indicatore certo che i proprietari delle case sono in vacanza; ma si direbbe che i ladri non abbiano raccolto la sfida. I controlli straordinari della Polizia hanno interessato tutto il territorio provinciale. Nella città di Enna, i servizi sono stati svolti dalla Squadra Mobile, dalla Digos e dall'Upgsp, ufficio di prevenzione generale e soccorso pubblico.
I controlli sono stati svolti con il metodo classico della paletta alzata, ma anche "mobili", svolti anche con autocivette. Fuori città ha operato anche dalla Polizia Stradale. In provincia, sono stati intensificati i servizi dei commissariati di Piazza Armerina, Leonforte e Nicosia.
E sono state identificate centinaia di persone, controllati veicoli e effettuate decine di perquisizioni. Nel dettaglio, durante dieci posti di controllo, sono state identificate 70 persone, controllati 50 veicoli, elevate due contravvenzioni e sequestrato un veicolo.
La Stradale, si diceva, è stata molto impegnata nel campo della prevenzione e repressione delle violazioni del Codice della Strada.
E così la Sezione provinciale, con i distaccamenti di Nicosia e Catenanuova, ha assicurato la presenza sul territorio della provincia, dal 14 al 17 agosto, di ben 31 pattuglie. In particolare, è stato costante il pattugliamento nel lungo tratto autostradale 'ennese' dell'A19 e nelle località di maggiore traffico di vacanzieri, da Pergusa al Parco Ronza e Piazza Armerina.
In queste occasioni sono stati controllati 213 veicoli e 221 persone, tra conducenti e passeggeri. Sono state contestate 35 infrazioni del codice della strada e decurtati 35 punti dalle patenti.
È stata ritirata una patente a un automobilista ubriaco. Le infrazioni hanno riguardato, prevalentemente, la mancanza dell'uso delle cinture di ritenzione e la circolazione con veicoli privi di revisione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati