Nicosia, consegnati i lavori di rifacimento al Basilotta

Enna, Archivio

NICOSIA. Consegnati ieri i lavori di rifacimento dell’ala Est dell’ospedale Basilotta. Il cantiere verrà attivato tra una decina di giorni. La ristrutturazione dell’ala dovrà essere completata entro il 10 febbraio del 2016.
In vista dell’avvio dei lavori, già da un mese, Ortopedia è adesso con Chirurgia, la Lungodegenza con Medicina, per Ostetricia la degenza è stata trasferita al quarto piano del Basilotta nella parte ristrutturata e gli ambulatori e la sala parto sono rimasti al secondo piano. Per gli utenti si profila un lungo periodo di disagi, dei quali la direzione ospedaliera si scusa, ma tra un anno e mezzo finalmente la ristrutturazione iniziata nel 2006 verrà completata.
I lavori di ristrutturazione del Basilotta infatti cominciarono alla fine di aprile 2006 nell’ala ovest. Ad ottobre del 2008 i sanitari riuscirono a riappropriarsi degli spazi ristrutturati, ma dopo un mese la ristrutturazione dell’ospedale venne bloccata dall’abbandono del cantiere da parte della ditta che stava realizzando i lavori perché il prezziario non era aggiornato. A novembre 2011 il decreto di finanziamento di due milioni di euro, e adesso la ristrutturazione riparte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati