Nicosia, vasto incendio nell’area del Castello

Enna, Archivio

NICOSIA. Non si ferma la mano dei piromani che ieri, per ben due volte, hanno appiccato il fuoco nell’area del castello. Il primo incendio è stato segnalato, e subito domato, intorno alle due di notte, il secondo intorno alle 11 di ieri mattina, che è stato più esteso ed ha interessato un’area di circa 300 metri quadrati e ha provocato danni di lieve entità. In ambedue i casi fondamentale è stato l’intervento dei “sabisti” della Sab 10 (Servizo antincendio boschivo) del Distaccamento forestale cittadino e dei vigili del fuoco.L’area del castello, questa estate, è stata presa di mira più volte e sebbene non si sono mai registrati danni ingenti, grazie alla pronta segnalazione e al pronto intervento delle squadre di spegnimento, il fuoco è sempre arrivato a ridosso delle abitazioni. Le indagini, che sono portate avanti dal Distaccamento forestale cittadino, fino ad ora non sono riuscite a risalire ai responsabili perché come spesso accade nessuno ha visto niente.


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI ENNA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati