catenanuova, enna, sagra el grano, Enna, Cultura
Catenanuova, Sagra del Grano
VEDERE&SENTIRE

Catenanuova: Sagra del grano, oggi il corteo storico

di

CATENANUOVA. È boom di visitatori alla nona Sagra del grano, che per il secondo anno consecutivo è organizzata dall'associazione Terra Nostra, di cui è presidente Salvatore Miritello. Da venerdì la cittadina è meta di centinaia di persone che hanno voluto prendere parte agli spettacoli e alle dimostrazioni sulle procedura della pisatura,con la partecipazione dell'associazione La Rocca di Regalbuto. Grande affluenza anche per la degustazione di pane condito, pasta e ceci.

Fenomenale lo spettacolo quasi circenze per le acrobazie messe in campo da un gruppo di ballerini della Scuola di Danza Tersicore, a cura di Salvatore e Giuliana. E, ieri ha ottenuto riscontro anche la conferenza "Creare economia nella nostra Terra" a cui hanno partecipato numerose autorità con in prima fila Prospero Miritello, che si è speso in prima persona per la buona riuscita della manifestazione. Su tutti i fronti l'organizzazione è perfetta. Le strade invase da arnesi del mestiere, da trattori, antichi e moderni.

Una sagra in cui la figura della principessa Anna Maria Statella è dominante; infatti anche oggi alle 13 e poi alle 17 si svolge un corteo storico in onore della Baronessa. Catenanuova venne fondata infatti per volontà della baronessa del feudo Mellijs in ventre Anna Maria Statella, madre di Andrea Giuseppe Riggio-Statella, principe di Acicatena. Quest'ultimo nel ‘700 decise che in quel crocevia poteva insediarsi un centro urbano. Alle 18 degustazione di prodotti tipici locali e alle 21 concerto coi Brigantini.(Nella foto Mignacca la sfilata in abiti d'epoca in piazza Marconi).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati