CARABINIERI

Valguarnera, controlli antidroga: blitz in una scuola

di
Nell’istituto professionale sono stati sgomberate sei aule, perlustrati i banchi e gli zainetti con l'ausilio dei cani: ma i rilievi hanno dato esito negativo.

VALGUARNERA. Scuole e studenti finiscono nel mirino dei controlli antidroga dei carabinieri. Perlustrati da cima a fondo i pullman degli studenti valguarneresi che frequentano le scuole superiori di Piazza Armerina ed Enna. Sorpresa ieri mattina alle 7,30, poco prima della partenza, per i circa 200 studenti che quotidianamente si recano nella città dei Mosaici e nel capoluogo per ragioni di studio. Proprio al momento della partenza, con i motori già accesi si sono presentati al terminal degli autobus in piazza XXV Maggio, i Carabinieri del luogo comandati dal luogotenente Nicola Lo Moro e supportati dall'ausilio di unità cinofole.

Dopo i convenevoli di rito i militari dell'Arma hanno fatto scendere prima uno ad uno gli studenti e poi subito dopo sono saliti a bordo per controllare con l'ausilio delle unità cinofole gli zainetti, gli scompartimenti ed ogni angolo dei grossi mezzi. In quattro di essi non sarebbe stato trovato nulla, tanto che ai conduttori dei pullman è stato dato subito l'ok immediato alla partenza.  Nel quinto mezzo invece, sono stati trovati per terra, buttati lì, 8 grammi di marijuana suddivisi in 3 involucri che i militari hanno subito posto sotto sequestro e sentiti i ragazzi.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X