TURISMO

Albergo diffuso a Enna, al via le adesioni per rivitalizzare il centro storico

di

Dopo l’approvazione del regolamento all’Ars, diversi Comuni del comprensorio si stanno attivando

albergo diffuso, territorio, turismo, Enna, Economia

ENNA. Un modello di ospitalità originale e di sviluppo turistico del territorio. È quello dell'Albergo Diffuso il cui regolamento attuativo è stato approvato nei giorni scorsi dall'Ars e che pare sarà utilizzato da diversi comuni della provincia. Si tratta di una importante opportunità per gli enti locali che potranno fare rivivere i propri centri storici individuando le zone urbane da coinvolgere in questa iniziativa.

Ma non lo è da meno anche per proprietari e piccoli imprenditori che nella riqualificazione dei centri storici potranno fruire di un patrimonio immobiliare improduttivo, degradato. Una scommessa quella dell'Albergo Diffuso da diversi anni «sposata» in provincia dalla Confartigianato, cui negli anni si è aggregata l'Unione piccoli proprietari immobiliari e lo studio di progettazione Omphalos e che hanno coinvolto numerosi comuni. L'ultimo in ordine di tempo ad aver fornito una risposta positiva è quello del capoluogo. Ma sono diversi altri i comuni che si sono mostrati interessati ad avviare questo percorso come Troina, Villarosa, Regalbuto, Gagliano Castelferrato.
Per il territorio dell'Ennese in pratica si tratterebbe di avviare un nuovo modo di fare turismo totalmente diverso da quello tradizionale.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati