CANTIERI

Opere pubbliche, l’Ance di Enna: congelati 390 milioni

di
Nel report presentato al Governo il territorio della provincia coinvolto in diversi lotti della strada Nord - Sud e della «Strada dei due mari» di competenza dell'Anas

ENNA. Ventisette opere con progettazione definitiva finanziate per un valore di poco meno di 3 miliardi e 100 milioni di euro. Di questi poco più di 390 milioni di euro interessano la provincia di Enna. Ma inspiegabilmente non vanno in gara. A denunciarlo è l'Ance Sicilia. Le opere interessate al territorio dell'ennese riguardano la viabilità e nello specifico diversi lotti della costruenda strada Nord - Sud, Gela - Santo Stefano di Camastra più comunemente conosciuta come la "Strada dei due mari", di competenza dell'Anas.

In pratica riguarda tutto il tratto che va da Nicosia sino allo svincolo di Mulinello. Secondo l'Ance Sicilia da tempo tutte e 27 le opere sono pronte per andare in gara d'appalto. Ma, inspiegabilmente, ciò non accade e nessuno spiega perché. L'elenco dettagliato, è stato trasmesso lo scorso 30 gennaio dall'Ance Sicilia al presidente nazionale dell'Ance, Paolo Buzzetti, perché lo sottoponga, con gli altri elenchi raccolti dal resto d'Italia, al Sottosegretario alla Presidenza, Graziano Delrio, che ne aveva fatto esplicita richiesta.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X