TURISMO

Enna, il lago Nicoletti "sovrano" delle canoe

di

ENNA. Tre sicure e due in forse. È il numero complessivo delle gare che si disputeranno nel 2015 al lago Nicoletti di Enna, assegnate al Circolo nautico Tre Laghi, inserite nel calendario regionale della Federcanoa. E e il campo di gara dello specchio lacustre ennese si conferma quello a cui sono state assegnate il maggiore numero di gare, ben 3. Ed ogni gara di canoa in particolare se prevede anche l'attività giovanile richiama non meno di 500 persone tra atleti, tecnici dirigenti e genitori al seguito. Quindi per il lago ennese un importante attività promozionale anche in chiave turistica visto che tra l'altro lo stesso di fatto rappresenta la «porta di ingresso» della riserva naturale di Monte Altesina. Il lago Nicoletti per il movimento della canoa sia regionale che nazionale è considerato di assoluto livello tecnico. E tra l'altro pare che la Provincia investirà delle risorse per il potenziamento infrastrutturale come la costruzione di spogliatoi e servizi igienici. Negli anni scorsi, la Federacona ne voleva fare del lago Nicoletti un centro federale permanente per l'attività giovanile. Le altre gare previste nel calendario regionale si svolgeranno 2 a Catania, ed una rispettivamente a Palermo, Siracusa, Augusta e Giardini. Ma la federazione deve ancora assegnare altre due manifestazioni ovvero la gara regionale di canoagiovani prevista per il 26 aprile e la gara interregionale a distanze olimpiche che dovrebbe svolgersi il 24 maggio. Ed è molto probabile che queste anche per le loro caratteristiche vengano assegnate al Circolo Nautico Tre Laghi del presidente Giovanni Sacco e quindi al lago ennese.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X