Spaccio di droga tra Agira e Piazza Armerina, nove arresti - Nomi e foto

ENNA. Sgominato nel'ennese un traffico illecito di sostanze stupefacenti. Eseguiti nove arresti a Enna, Piazza Armerina ed Agira nell'ambito di un'operazione denominata "medusa". Fra gli arrestati anche una donna; gli indagati, coinvolti nel duplice ruolo di acquirenti e spacciatori, sono ritenuti responsabili di aver gestito ampie fette del mercato di marijuana e cocaina. Si tratta di Gaetano Vincifori, di Piazza Armerina 43 anni, Virginia Rocca, nata ad Agira ma residente a Piazza Armerina 41 anni, Fabio Giuseppe Noto, di Piazza Armerina 38 anni, Massimo Procaccianti, detto "Prachi", di Piazza Armerina 47 anni, Giuseppe Cuccia, detto "Orzowei" di Agira , 40 anni, Pietro Cuccia, detto "Pietro", di Agira, 43 anni, che attualmente si trovava già in carcere per altri motivi, Riccardo Giuseppe Zarbo, nato a Leonforte ma residente ad Agira, 27 anni, Michele Angelo Fiscella, detto "Aziz" nato a Catania ma residente ad Agira, 41 anni e Angelo Lauceri, detto "Satana" nato ad Enna ma residente ad Agira, 46 anni. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Enna Luisa Maria Bruno, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica Francesco Augusto Rio per 10 soggetti di cui uno ancora è ricercato. Vincifori, inoltre, è stato appurato che assieme ad una congiunta esercitava abusivamente la professione di fisioterapista.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X