SANITA'

Nicosia, organico carente al reparto di ortopedia

di

NICOSIA. I mesi passano e la situazione di grave sottodimensionamento d’organico dell’unità operativa di Ortopedia al Basilotta rimane stabile. In servizio pieno il primario facente funzioni e un solo ortopedico.  L’organico, sulla carta, prevede quattro medici specialisti più il primario, ma attualmente i medici sono solo tre e di questi uno è in malattia da nove mesi, uno è a pieno regime, risulta vincitore di concorso non ancora stabilizzato, e un altro con contratto a termine non fa reperibilità.

Una situazione che si trascina da mesi e che ad ottobre scorso portò, con gravi disagi per l’utenza, alla sospensione delle visite ambulatoriali che per ora, nonostante le difficoltà di gestione del reparto, vengono garantite. L’attività ordinaria dell’unità operativa di Ortopedia è stata riavviata ad agosto 2006, dopo quasi tre mesi in cui il reparto aveva lavorato in maniera ridotta, garantendo solo il servizio in day hospital per piccoli interventi e l’ambulatorio. Per riattivare il reparto che per molti mesi aveva lavorato con soli due medici che avevano fatto causa all’Azienda ospedaliera per aver sostenuto più turni di reperibilità di quelli previsti dal loro contratto, a luglio del 2006 era arrivato l’incarico di primario per il dottore Gaetano Lo Giudice, il cui contratto era scaduto nel 2011.

ALTRE NOIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X