SERIE D

Leonfortese, a grandi passi verso la salvezza

di
Pentimone resiste agli assalti della Neapolis, decidono due reti di Izzo e Di Pasqua

LEONFORTE. Due conclusioni in porta, altrettante realizzazioni, e la Leonfortese consegue un’importantissima vittoria sul prato della Neapolis. Lo zero a due ottenuto a Mugnano consente ai siciliani di compiere un decisivo passo avanti verso la salvezza matematica. Che gli uomini di Infantino volessero tentare il colpaccio, lo si capisce già dalle prime battute di gara, che vedono la Leonfortese parare il primo assalto della Neapolis per poi iniziare a giocare con consapevolezza e decisione. Ingredienti, questi, che portano al vantaggio ospite che giunge al minuto quindici, quando Franzese riceve palla al limite dell’area di rigore, disorienta Allocca, e trafigge Liccardo con un destro a fil di palo.

Il gol aumenta la convinzione dei biancoverdi che, sebbene padroni della situazione, non riescono a riproporsi nell’area avversaria, chiudendo così in vantaggio la prima frazione. Nel corso della ripresa, i siciliani trovano di fronte a sé una Neapolis lontana parente di quella rinunciataria di inizio partita. Al cospetto di un avversario rinnovato nello spirito, la Leonfortese si compatta, respingendo gli assalti che, a più riprese, vengono posti in essere dai campani.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X